Sanità on-line

Nome del partner - Abbreviazione
Regione Piemonte - PDMT

Concetto e approccio

La Regione Piemonte sta realizzando un progetto pilota nell’e-health con lo scopo di aiutare la mobilità delle persone disabili nelle aree urbane. L’azione sviluppata vuole dare soluzione a problemi logistici e operativi per i beneficiari, poiché il contrassegno è di solito emesso dal comune di residenza (in seguito all’autorizzazione delle organizzazioni di sanità pubblica locale) ed è valido in tutta Italia, ma le procedure di autorizzazione sono diverse in ogni città e questo origina importanti limiti di validità per le certificazioni. Inoltre, poiché il contrassegno è facilmente falsificabile, si verificano molti episodi di abuso.

La soluzione messa in atto dal pilota si basa sullo sviluppo di un sistema di gestione e controllo unico e semplice, facile da fornire. Dovrebbe permettere alle autorità pubbliche di avere un sistema unificato di controllo dei contrassegni di parcheggio per disabili.

Per dare sostenibilità al progetto, la Regione Piemonte vuole istituire un tavolo di lavoro permamente con tutti gli stakeholder coinvolti (inclusa una rappresentanza delle associazioni di disabili). La piattaforma TIC per la gestione delle informazioni riguardanti le auto (i registri pubblici delle auto), la piattaforma TIC per la gestione delle informazioni sanitarie, la piattaforma TIC per la gestione dei dati personali, tutte già in essere, dovrebbero essere integrate per un uso più efficace dei dati e per creare un database TIC integrato.

Il coinvolgimento degli utenti finali in questioni come la salute, l’inclusione sociale e la mobilità sostenibile è stato il giusto approccio per superare difficoltà e problemi nell’applicazione di una struttura regolatrice.

Il pilota contribuisce anche alla realizzazione della raccomandazione n.8546/98 del Consiglio dell’Unione Europea, il cui contrassegno è già in uso in 15 paesi europei; la trasferibilità dei risultati del pilota in altre città del Centro Europa può inoltre incoraggiare lo sviluppo d un living lab regionale incrociato su questa questione. 

Per maggiori informazioni si rimanda al sito web: http://www.regione.piemonte.it/innovazione/index.php?option=com_content&task=view&id=2183

È possibile contattare i responsabili del progetto pilota CentraLab eHealth:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.